SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dal 2018 mercati di Campagna Amica aperti al pesce a km zero della marineria sambenedettese.

E’ il risultato dell’incontro organizzato da Coldiretti Ascoli Fermo nella sala della Capitaneria di Porto di San Benedetto del Tronto, alla presenza del Comandante Alessio Morelli e del responsabile nazionale di Coldiretti Impresapesca Tonino Giardini, assieme a una cinquantina di imprenditori ittici.

“La marineria rivierasca ha espresso il suo interesse per vendere il pescato nei farmers market della rete di Campagna Amica ad Ascoli Piceno e Fermo e da domani ci metteremo al lavoro per concretizzare questa possibilità – ha spiegato Alessandro Visotti, direttore di Coldiretti Ascoli Fermo -. Un incontro dunque positivo, per il quale il nostro ringraziamento va al Comandante Morelli per la disponibilità manifestata e ai pescatori presenti”.

L’obiettivo è realizzare degli spazi di vendita per il pescato locale all’interno dei mercati coperti di Ascoli Piceno e di Fermo, ma anche nei mercati evento, a partire da quello che si svolge a luglio a San Benedetto, con la partecipazione di decine di migliaia di turisti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 605 volte, 1 oggi)