SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Quelle promosse dal Centro Studi d’Eccellenza – Accademia Risorgimento di San Benedetto del Tronto in collaborazione con la Picchio Motors di Ancarano sono state due giornate intense ed interessanti di formazione ed informazione dedicate agli studenti.

Dopo un primo incontro presso il Centro Studi Accademia Risorgimento di presentazione della realtà industriale Picchio Motors con i suoi aneddoti ed importanti successi, gli studenti accompagnati direttamente dall’ Ing. Di Pietrantonio hanno toccato con mano una delle realtà più interessanti ed innovative del panorama sportivo ed automobilistico italiano. Tra rombo di motori e prototipi hanno potuto apprezzare l’importanza della passione , del rigore scientifico e della creatività che animano l’impegno quotidiano di progettisti, aerodinamici e designer che lavorano fianco a fianco nell’azienda di Ancarano. La visita si è conclusa con la presentazione di Talking Hands, dispositivo completamente indossabile progettato e sviluppato dalla start-up Limix srl simile ad un guanto, che traduce in voce la LIS (lingua dei segni italiana) e aiuta le persone sorde ad abbattere il muro dell’incomunicabilità e farsi capire da tutti!

Partendo dalle eccellenze industriali locali, la conoscenza e l’informazione rendono la formazione flessibile e completa valorizzando le potenzialità dei giovani  e generando in loro curiosità ed ambizione: è da sempre questa la filosofia dell’Accademia Risorgimento di San Benedetto, affinché nelle nuove generazioni ci siano i presupposti con i quali raggiungere importanti traguardi e fare la differenza, magari a volte anche a tutto vantaggio dei meno fortunati.
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 233 volte, 1 oggi)