CAMPLI – Il Presidente del Consiglio dei Ministri Paolo Gentiloni martedì 14 novembre sarà a Campli, in provincia di Teramo, la cittadina compresa nel cratere sismico che la Presidenza del Consiglio ha scelto come luogo simbolo per dare il via alla rivoluzione della banda ultra larga.

La banda larga è uno di questi e rappresenta un progetto strategico su cui la Regione Abruzzo ha investito ingenti risorse per dotare tutti i Comuni delle nuove autostrade digitali. Un segnale importante dopo gli ultimi eventi sismici e il maltempo che hanno causato danni ingenti nel Teramano.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 137 volte, 1 oggi)