SAN BENEDETTO DEL TRONTO – A causa del perdurare della riduzione della portata in sorgente di un’elevata e crescente domanda da parte dell’utenza, dell’attuale andamento climatico stagionale e di una serie di recenti emergenze localizzate sia di condotte principali che di impianti causa sisma, per garantire una equa distribuzione della risorsa idrica disponibile, la Ciip spa provvederà a chiudere non prima del 13 novembre e fino a nuovo avviso nelle ore notture dalle ore 23 alle 6.30 i serbatoi a servizio delle zone indicate.

Questa prima azione di chiusura rappresenta la prima fase di possibili altri successivi interventi attivabili in relazione all’andamento delle portate sorgentizie, all’andamento climatico e alla domanda idrica da parte delle utenze.

Prima dell’effettiva chiusura dei serbatoi, la Ciip avviserà tempestivamente la cittadinanza tramite sms, gli enti interessati via Pec e organi di stampa via mail.

Ecco i comuni e le aree coinvolte dal provvedimento.

Venarotta: centro urbano;

Roccafluvione: centro urbano;

Ascoli: Mozzano, Monticelli-Brecciarolo, Monticelli, Tofare, via Piceno Aprutina, via Napoli, via III Ottobre, via Spalvieri;

Folignano: Villa Pigna, Zona Battente, Zona Marino del Tronto;

Maltignano: centro urbano, Caselle;

Acquasanta Terme: Centrale, Paggese;

Castel di Lama: centro urbano, Villa Chiarini, Piattoni, Forcella, Cabbiano, Valentino, Colle Frazione Villa Sant’Antonio;

Castorano: centro urbano, San Silvestro, Gaico;

Colli del Tronto: centro urbano, Villa San Giuseppe;

Spinetoli: centro urbano, Pagliare del Tronto;

Offida: centro urbano, Zona Cappuccini, Zona San Lazzaro, Frazione Borgo Miriam;

Rotella: centro urbano;

Castignano: centro urbano;

Acquaviva Picena: centro urbano, Contrada San Vincenzo, Colle in su;

Monsampolo del Tronto: Stella di Monsampolo, centro urbano;

Grottammare: zona ovest di via Valtesino fino a Zona Artigianale;

Montalto delle Marche: centro urbano;

Montedinove: centro urbano;

Monteprandone: Centobuchi;

San Benedetto del Tronto: Contrada Marinuccia e parte alta Zona Ascolani;

Comunanza: centro urbano, Villa Pera;

Force: centro urbano;

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.797 volte, 1 oggi)