PORTO SAN GIORGIO – È iniziata e finita tra gli applausi del teatro comunale di Porto San Giorgio l’Opening di inizio anno di Volley Angels Project che ha visto la presenza di ospiti illustri e la partecipazione di centinaia di spettatori che hanno gremito in ogni ordine di posto lo splendido teatro sangiorgese.

La piacevole serata aveva come tema il sorriso e come slogan la famosa frase di Charlie Chaplin “Un giorno senza sorriso è un giorno perso” ed è stata caratterizzata dal fatto che presidente, dirigenti e allenatori indossavano tutti la bombetta cara a Charlot e alcuni anche i caratteristici baffi del comico francese. Dopo la consueta cornice iniziale costituita da foto e video delle varie squadre, di alcuni dirigenti e di qualche genitore delle ragazze sul tema del sorriso, il vernissage è entrato nel vivo con l’arrivo sul palco del libero della Lube Civitanova, Jenia Gebrennikov, che ha suscitato un vero e proprio uragano di applausi e urla di giubilo, specie da parte delle spettatrici più giovani.

Il giocatore francese è stato accolto sul palco dal sindaco di Porto San Giorgio, Nicola Loira, e dall’assessore allo sport del comune di Porto Sant’Elpidio, Milena Sebastiani, e ha consegnato il tradizionale premio Volley Angels alla veterana della formazione, anch’essa libero, Alessandra “Alina” Conforti. Di seguito sono sfilate sul palco le formazioni Under 18, Under 13-14 Vpm Porto Sant’Elpidio e Minivolley. Il sindaco Loira ha ricordato come la strada di Volley Angels e quella sua nel campo dell’assise politica siano iniziate praticamente insieme e di come questa società sia stata in grado di farsi largo in un ambiente tipicamente cestistico.

È stata poi la volta delle atlete delle formazioni dell’Under 13 di Porto San Giorgio, della scuola volley e dell’Under 16-seconda divisione Adria Service, seguite dall’estrazione del premio messo in palio da Herbalife Nutrition. Di seguito il pubblico ha applaudito gli interventi del delegato territoriale del Coni Giovanni Guarino e di quello della federazione pallavolo Fabio Carboni e poi la presentazione del nuovo servizio di Volley Angels Project con l’osteopata Nazario Fares.

I gruppi dell’Under  13 Porto Sant’Elpidio, dell’Under 16-seconda divisione blu e della formazione Isto che partecipa al campionato del Csi hanno  preceduto l’arrivo in scena del presidente regionale della Federvolley Franco Brasili che ha ricordato come l’ambiente di Volley Angels sia sempre uno dei più rilassanti e motivati della regione e ha invitato le autorità locali a tenersi stretti società come quella del presidente Benigni. La serata, presentata da Riccardo Minnucci, si è conclusa con l’applauso della platea alla squadra di prima divisione Tecnolift e alla prima squadra, che milita per la prima volta in serie C, della Offertevillaggi.com.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 71 volte, 1 oggi)