VAL VIBRATA – Weekend di furti in Val Vibrata.
A Sant’Egidio alla Val Vibrata un gruppo di malviventi è entrato in azione nella notte di domenica introducendosi in una tabaccheria. Dopo aver forzato la porta di ingresso, hanno fatto incetta di di stecche di sigarette e di gratta e vinci per poi darsi alla fuga. I carabinieri stanno ora esaminando le riprese delle videocamere di sorveglianza della zona in cerca di indizi utili. Da quantificare ancora il bottino.
Stessa sorte per un’altra rivendita di tabacchi a Villa Bizzarri di Torano Nuovo. Un commando, probabilmente lo stesso, è entrato nel locale portando via decine di stecche di sigarette. Anche in questo caso, si è in attesa dell’inventario del titolare per poter fare una stima precisa dell’ammontare del furto.
Infine a Tortoreto, nel pomeriggio di domenica, è avvenuto un furto in un’abitazione. Ignoti, approfittando dell’assenza momentanea dei proprietari, si sono introdotti in casa iniziando a rovistare dappertutto. Dopo aver preso alcuni oggetti di valore trovati nelle stanze, hanno smurato anche una cassaforte aprendola poi con attrezzi del mestiere. Nessuno tra i vicini si è accorto di nulla e a fare l’amara scoperta sono stati gli stessi proprietari al rientro.
Sempre a Tortoreto, è stato rubato un furgone di proprietà di un artigiano del posto. All’interno erano presenti un computer portatile e altra attrezzatura di valore.
Su questa nuova ondata di furti stanno indagando i carabinieri della compagnia di Alba Adriatica.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 299 volte, 1 oggi)