SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’associazione  ascolana Das Andere “approda” in Riviera.

“Insieme all’amico Giovanni Amadio, nostro iscritto e nuovo coordinatore, abbiamo fondato il primo circolo nella città di San Benedetto del Tronto” afferma il presidente Giuseppe Baiocchi.

Il circolo, che avrà pieni poteri di scelta in ambito culturale, nei limiti statutari associativi, conta già sette membri, ed è destinato ad aumentare nel brevissimo periodo.

I ragazzi potranno contare sul prezioso aiuto di Mimmo Minuto, presidente dell’associazione “I luoghi della scrittura” con il quale il circolo Das Andere intraprenderà una cooperazione culturale duratura e continuativa, in attesa di ulteriori sviluppi di intesa. Presto saranno comunicati i primi eventi associativi per il nuovo Circolo.

Il nuovo coordinatore Giovanni Amadio afferma: “Ringrazio il presidente Giuseppe Baiocchi e il consiglio ascolano per la fiducia che ci hanno dato fin dal primo momento. Ora Das Andere ha una nuova casa e vogliamo dare prova di essere all’altezza di questo nome”.

Il circolo si pone come strumento e laboratorio culturale per cooperare anche con l’amministrazione marittima, legata all’assessore Ruggeri, con la quale il Circolo, guidato da Amadio, ambisce ad una collaborazione duratura.

Anche se ancora da approvare dal consiglio scientifico sambenedettese, il Circolo ha già inserito in programma la mostra tra marzo e settembre 2018, “Proiezioni dell’essere” per i terremotati di Acquasanta Terme con curatore Claudio Michetti, Luigino Guarini e Massimo De Angelis presso la Palazzina Azzurra.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 398 volte, 1 oggi)