GROTTAMMARE – Quest’anno il centro estivo sportivo (C.E.S.) di Grottammare della Polisportiva Gagliarda s.c.s.s.d. si è svolto presso la scuola “Ascolani” dal 9 giugno al 14 settembre. Il C.E.S. 2017 ha avuto una grande partecipazione arrivando a coinvolgere circa 350 bambini di Grottammare e del territorio.

“Un ringraziamento particolare si deve come tutti gli anni all’Amministrazione Comunale di Grottammare che ci accompagna sempre in questa grande avventura estiva ed alla direzione dell’Istituto Comprensivo “G: Leopardi” che ci ha permesso di poter usufruire degli spazi del plesso Ascolani” affermano gli organizzatori.

I bambini e i ragazzi partecipanti, circa 350 nel corso dei tre mesi di apertura, sono sempre stati divisi in diversi gruppi: un gruppo dai 3 ai 6 anni, un gruppo dai 7 ai 10 anni ed infine un gruppo dagli 11 ai 16 anni. I diversi gruppi hanno svolto le loro attività avendo a disposizione il parco pubblico con annessi campi da gioco in Zona Ischia (vicino al Centro Commerciale L’Orologio), la palestra delle Scuola Secondaria “G. Leopardi” e per le attività in spiaggia lo Chalet Nord Est di Grottammare.

Le attività si sono svolte tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, dalle ore 8 alle ore 16,30.

Durante la settimana si sono svolti a rotazione allenamenti di calcio e pallavolo, attività al mare, allenamenti di altri sport con l’aiuto prezioso di istruttori qualificati (basket, rugby, taekwondo, karate, baseball, ciclismo, mountain bike, zumba e hip hop, tiro con l’arco); inoltre i bambini hanno potuto conoscere e provare anche altre attività (grazie al trasporto in altri luoghi con gli scuolabus del Comune di Grottamamre) come il giardinaggio, l’orticoltura, i catamarani e i cavalli.

Il gruppo dei bambini piccoli dai 3 ai 6 anni ha seguito un percorso educativo attraverso dei cortometraggi della Pixar: infatti ogni settimana i bambini sono stati aiutati a scoprire la bellezza del mondo che li circonda e a relazionarsi con gli altri perché inseriti in un gruppo di lavoro secondo le diverse fasce d’età, accompagnati nella conoscenza di tutto le loro qualità e talenti.

I due gruppi dei bambini più grandi, oltre alle attività sportive, hanno potuto ascoltare e meditare le vite di alcuni Santi, tra cui il beato Pier Giorgio Frassati, attraverso delle brevi letture commentate con loro. Sono emersi diversi spunti educativi su cui si è lavorato con i bambini. L’esperienza che la nostra società sportiva svolge durante l’inverno ci ha convinti che la dimensione educativa è da mettere al primo posto nell’organizzazione delle nostre attività.

Durante il C.E.S si sono svolti diversi corsi che hanno coinvolto molti bambini: il corso tecnico di calcio a 5, il corso di minivolley e pallavolo femminile, il corso tecnico per portieri, il corso di attività acquatiche, il corso creativo di arte e cucina ed l’English Summer Camp.

Sicuramente tutto questo lavoro ha lasciato una grande voglia di mantenere i contatti con i bambini conosciuti d’estate durante il C.E.S. e le loro famiglie: “Per questo motivo abbiamo pensato, organizzato e avviato dalla metà di ottobre il “Circolino”, ovvero un luogo dove poter incontrare i bambini ed i ragazzi durante i mesi scolastici” affermano gli organizzatori.

Il Circolino è aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 15 alle 19 presso Casa San Francesco di Paola a Grottammare. Durante la giornata i bambini potranno svolgere i compiti scolastici ed essere aiutati nelle materie più difficoltose dai nostri educatori qualificati. Nella seconda parte del pomeriggio invece potranno fare attività diverse tutti i giorni: laboratori di cucina, corso d’inglese con madre lingua, arte, allenamenti di calcio, volley, taekwondo, ginnastica artistica e avviamento allo sport.

Per informazioni si può contattare il numero 320.4898265 (Marco) oppure scrivere alla mail polisportivagagliarda@gmail.com.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 225 volte, 1 oggi)