SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Momenti di commozione nella mattinata del 2 novembre in Riviera.

All’ingresso del porto di San Benedetto c’è stata la commemorazione dei caduti in mare. Presenti alla cerimonia parenti di marittimi scomparsi, il Comandante della Capitaneria di Porto Alessio Morelli, l’assessore comunale Filippo Olivieri e altre istituzioni civili, militari e religiose.

L’iniziativa si è svolta davanti alle lapidi dello scalo, recentemente ristrutturate e ripulite.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 327 volte, 1 oggi)