MARTINSICURO – In vista del 2 novembre e della commemorazione dei defunti l’assessorato all’ambiente del Comune di Martinsicuro ha coordinato una serie di interventi di pulizia nei cimiteri presenti sul territorio cittadino. In particolare si sono svolti degli importanti lavori di riqualificazione straordinaria che hanno riguardato gli spazi antistanti il cimitero di Villa Rosa. Questi hanno visto all’opera i giardinieri comunali, quattro detenuti della Casa Circondariale di Teramo che rientrano del progetto “Ricomincio da verde”, sottoscritto dall’Ente con il Direttore del carcere, Stefano Liberatore, la Polizia Municipale, la Poliservice e la Provincia di Teramo.

“In vista della commemorazioni dei defunti tutti i cimiteri comunali sono stati adeguatamente ripuliti per accogliere nel migliore dei modi i visitatori – le parole dell’Assessore all’Ambiente, Marco Bruno Cappellacci – Per quanto riguarda la struttura di Villa Rosa sono state tagliate le canne presenti attorno al cimitero e alla strada d’accesso che non venivano eliminate da anni deturpando l’intero spazio antistante. Vogliamo ringraziare quanti si sono adoperati per rendere possibile questo intervento straordinario, ridando il giusto decoro a tutta la zona”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 125 volte, 1 oggi)