PORTO SANT’ELPIDIO – Era stato sorpreso in flagranza di reato dai carabinieri mentre danneggiava con un bastone le telecamere di videosorveglianza di uno stabilimento balneare di Porto Sant’Elpidio.

E’ stato così arrestato, alle prime ore del 30 ottobre, un sambenedettese di 40 anni dai militari. Era arrivato sul luogo con una bici precedentemente rubata in zona.

E’ accusato di tentato furto aggravato e si trova attualmente rinchiuso nelle camere di sicurezza della Caserma di Fermo a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.382 volte, 1 oggi)