SAN BENEDETTO DEL TRONTO –  “Capriotti comprati un garage” recita lo striscione che compare sulle gradinate della Nord durante Samb-Fano. La scritta è un riferimento quasi certo all’idea di un parcheggio nel campo del Ballarin, luogo simbolo per molti tifosi, che la proposta, sembra chiaro, non l’hanno proprio apprezzata (almeno alcuni di loro).

Meno chiaro chi sia il Capriotti “incriminato” dalla porzione di curva che ha scritto il messaggio . L’idea originale di un parcheggio (temporaneo lo ricordiamo, in attesa della ristrutturazione) al vecchio stadio era infatti legata a Fabrizio Capriotti, coordinatore dell’ Udc (CLICCA QUI e QUI), che il 30 maggio, insieme agli altri esponenti del Centro parlò per primo della possibilità.

Una proposta poi rammentata e in qualche modo ripresa poco tempo fa da un altro Capriotti, il consigliere Pd Tonino (CLICCA QUI). Per non dispiacere nessuno dei due, almeno, hanno messo solo il cognome.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.645 volte, 1 oggi)