Foto live di Matteo Bianchini

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Tutto pronto al “Riviera delle Palme” per Samb-Fano, 11^ giornata di campionato. La squadra di Moriero, alla caccia della settima vittoria in campionato affronta il Fano di Agatino Cuttone, che gli sportivi più maturi ricorderanno con la maglia di Torino, Catanzaro e Cesena negli anni ’80.

La Samb rdeve rinunciare ancora a Conson in mezzo alla difesa e si affida a Miceli in coppia con Patti. A centrocampo Bacinovic vince il duello con Bove mentre affianco a Miracoli agiranno Troianiello a destra e Nicola Valente, in un momento di forma eccezionale dopo la doppietta in Coppa Italia a Gubbio, a sinistra.

Formazioni:

Samb (4-3-3) Allenatore: Francesco Moriero

 

Aridità

 

Rapisarda Miceli Patti Tomi

Gelonese Bacinovic(45′ Bove) Vallocchia (22’st Damonte)

 

Troianiello(45′ Di Massimo) Miracoli (28′ st Sorrentino) Valente (45′ Esposito)

Germinale Fioretti (37′ st Melandri)

 

Filippini (47′ st Mawuli)

 

Lazzari Capellupo Schiavini  

 

Massetti Gattari Ferrani Lanini

 

Miori

 

Fano (4-3-1-2) Allenatore: Agatino Cuttone

 

Arbitro: Fabio Natilla di Molfetta (Rabotti/Dell’Università)

Note:

Marcatori:

Ammoniti: 35′ Fioretti (F), 20′ st Schiavini(F)

Espulsi:

Angoli: 7-3

 

DIRETTA

Primo Tempo

Il video del tributo de Riviera ad Anna Frank (Pier Paolo Flammini)

Come è accaduto in tutta Italia la scorsa settimana anche al Riviera è stato letto il passo del diario di Anna Frank, recitato dagli speaker in tantissimi campi. Il Riviera reagisce in silenzio e con un bellissimo applauso.

2′ La partita è iniziata senza scossoni particolari, il Fano però fa un buon pressing offensivo.

5′ Miracoli prova un tiro da fuori col sinistro. Miori blocca in due tempi.

8′ La Samb alza il baricentro, bravo Rapisarda a liberarsi di Massetti sul fondo con una piroetta, il terzino rinviene e lo mette giù. Punizione pericolosa.

9′ La palla crossata da Valente schizza buona per Bacinovic che stacca da fermo e si lamenta di un presunto tocco con la mano di un difensore granata. Per l’arbitro tutto ok.

10′ Tocco prezioso di Vallocchia per Tomi che penetra sulla sinistra e incrocia il mancino: fuori non di molto! Iniziano a suonare la carica i rossoblu!

15′ Prova a farsi vedere il Fano: Filippini corto all’indietro per Lazzari che “imbuca” Fioretti che non aggancia in area.

18′ Punizione dai 25 metri concessa al Fano che porta almeno 4 tiratori sul punto di battuta. Parte Germinale e la palla finisce di poco a lato.

22′ Vallocchia si proietta palla al piede in contropiede, Schiavini lo punta, trattiene e mette giù ma Natilla fischia solo la punizione senza cartellini (forse sbagliando perché era un chiaro fallo tattico).

25′ Ancora una palla di nessuno che viaggia al limite dell’area. Miracoli conta i rimbalzi e poi ci prova al volo: fuori non di molto.

27′ Fioretti aggancia in area e prova il traversone a cui si oppone Miceli in angolo. Ne nascono due corner di fila per gli ospiti ma nulla di fatto.

30′ Ancora il Fano e l’ex Fioretti piuttosto vivi. Proprio la punta smista per Filippini che ci prova dal limite dell’area: il trequartista calcia sbilanciato e la palla si alza.

32′ Iniziano le operazioni di riscaldamento a bordocampo per i rossoblu quando mancano 13 minuti al termine del primo tempo: si iniziano a muovere Bove, Esposito e anche Diego Conson.

34′ Prova a sfondare la Samb con una combinazione a tre Miracoli, Bacinovc e Vallocchia, quest’ultimo difetta un po’ nell’ultimo passaggio allo sloveno che era andato in area e il Fano allontana.

35′ Primo giallo della gara sventolato a Fioretti che dà la caccia a Valente sulla fascia e lo abbatte.

36′ Sulla punizione che ne nasce va al cross tagliato tomi con il Fano che allontana, Troianiello la ributta dentro per Miracoli che ci prova di testa. Conclusione deviata e secondo angolo per la Samb.

37′ TROIANIELLO SPRECA! Sul corner Valente pesca solissimo Troianiello che la spara alle stelle, forse colpendo col corpo troppo all’indietro! Che occasione!

42′ Discesa fluida sulla fascia di Troianiello che riesce anche a mettere in mezzo dove Miracoli non arriva coi tempi giusti e riesce giusto ad arpionare prima che la sfera gli sfugga e ritorni nella disponibilità di Ferrani.

45′ Finisce qui, senza recupero, il primo tempo. La Samb ha provato a fare gol, sicuramente con più piglio del Fano, senza dare tuttavia la sensazione di avere sotto controllo la partita.

Secondo Tempo

1′ Moriero cambia tutto tra primo e secondo tempo. Triplice la sostituzione: dentro Di Massimo, Bove ed Esposito. Fuori Troianiello, Bacinovic e Valente.

4′ CHE OCCASIONE PER MIRACOLI! Rapisarda al cross dopo una combinazione con Di Massimo, sulla palla non arriva per un soffio Miracoli!

5′ Il mister della Samb potrebbe aver dato disposizioni di utilizzare, almeno a tratti, il 4-2-3-1. Vallocchia infatti, già in un paio di occasioni si è allargato sulla destra in fase offensiva permettendo a Di Massimo di scalare alle spalle di Miracoli.

7′ Punizione da centrocampo per il Fano che la butta dentro, respingono i rossoblu che trovano Bove reattivo nel lancio immediato per Di Massimo che si invola mai poi si perde in dribbling tentando il rientro su Massetti.

11′ Esposito prova a salire in cattedra pescando con un destro prezioso il taglio di Di Massimo che arriva “lungo” e non aggancia facendo sfilare la palla in rimessa dal fondo.

21′ Prova a scuotere la Samb Tomi con una punizione da distanza siderale che Miori respinge su Miracoli il quale prova il cross ribattuto dai difensori in angolo.

22′ Mentre Vallocchia lascia il posto a Damonte Di Massimo batte il corner su cui arriva Miceli di testa mettendo alto di pochissimo.

23′ Miracoli pescato da Di Massimo si ritrova a tu per tu con Miori ma sul destro, calcia e finisce fuori ma la scivolata con cui gli si è opposto probabilmente Gattari gli costa un infortunio: il giocatore si rotola a terra, si spera nulla di grave.

24′ Per l’arbitro, in ogni caso, non c’era rigoer nonostante Miracoli sia stato colpito in pieno, anche se dopo aver calciato il pallone.

28′ Adesso è costretto a entrare Sorrentino perché Miracoli a malapena si regge in piedi, mentre Esposito riceve e calcia subito dal limite dell’area: alto!

29′ In questo momento Bove passa alle spalle di Sorrentino e Damonte e Gelonese rimangono a fare da diga in mezzo nel 4-2-3-1.

33′ Si affaccia il Fano davanti con Filippini che taglia l’area  con un traversone basso ma Fioretti non aggancia.

35′ Incursione di classe e anche un po’ di fortuna per Esposito che riesce a entrare in area, la palla schizza a Bove che impegna Miori da due passi, palla poi che non riesce a colpire Sorrentino. OCCASIONE BUONA!

37′ Quando praticamente mancano 8 minuti al termine Cuttone opera il suo primo cambio. Fuori Fioretti e dentro Melandri.

42′ Azione prolungata, quasi da rugby per i rossoblu, che riescono quindi a sfondare con Gelonese che si fa mezza area palla al piede, cross in mezzo e Esposito non aggancia. Poteva essere una bella occasione.

45′ Mentre da bordo campo segnalano 4 minuti di recupero, la Samb accelera per provare a vincerla. Rapisarda scappa sulla destra e crossa, il pallone arriva dall’altra parte con Esposito che prova una percussione dal fondo stoppata in angolo.

45’+ 4  Prova un ultimo assalto la formazione di Moriero ma il tentativo che coinvolge Bove Di Massimo ed Esposito finisce con un nulla di fatto. L’arbitro fischia e la partita finisce 0-0.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 4.906 volte, 1 oggi)