MARTINSICURO – Domenica 29 ottobre, lungo via Filzi a Villa Rosa di Martinsicuro, avrà luogo la prima edizione di quello che ha tutta l’intenzione di diventare un evento che si ripeterà con il susseguirsi delle stagioni.

Una prima edizione che vede coinvolte un gruppo di giovani donne, con a capo la neonata associazione Dance Project, che vuole vivere a pieno il proprio paese: diventando parte attiva di chi vuole davvero dare una nuova luce alla cittadina truentina.

“Streghe e fate d’autunno” nasce proprio dall’idea di rivivere sul serio il paese e di stare insieme, godendo di un momento diverso dal solito, fatto di creatività, risate e aggregazione.

Lo scopo di questa iniziativa è creare una manifestazione che si possa ripetere ciclicamente, abbinandola, di volta in volta, ad un progetto concreto. Questa volta, la proposta riguarda una raccolta fondi per abbellire e sostenere i nostri parchi pubblici. Favorevole sin dai primi incontri anche il parere dei commercianti e della stessa amministrazione che ha patrocinato l’evento.

La manifestazione inizierà alle 15 con l’apertura dei tanti laboratori creativi: creazione gufetti, disegni e colori, creazione bamboline in filo, favole animate. Lungo il percorso tanti giochi, truccabimbi e musica.

Per i più grandi, invece, è prevista una degustazione di vini intorno alle 18 e il Dj Set dalle 20 in poi.

In caso di maltempo, “Streghe e Fate D’Autunno” si svolgerà il 4 novembre.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 220 volte, 1 oggi)