MONTEPRANDONE – Si svolgerà venerdì 27 ottobre, dalle ore 21 presso la Sala Convegni di Centobuchi di Monteprandone (Piazza dell’Unità 1) il secondo incontro organizzato da Alleanza Popolare per la Democrazia e l’Uguaglianza della Provincia di Ascoli Piceno. L’appuntamento segue il precedente, dello scorso 7 ottobre, il quale ha riscontrato una discreta partecipazione e una eccellente contributo collettivo in termini di proposte programmatiche, sintetizzate dal documento riproposto in fondo alla presente mail.

Le iniziative rientrano nel progetto “Cento Piazze per il Programma“, avviate dopo l’evento organizzato lo scorso 18 giugno al Teatro Brancaccio di Roma da Anna Falcone e Tomaso Montanari. Proprio il prossimo 18 novembre, a Roma, si terrà una assemblea nazionale dove i programmi discussi nelle varie città verranno presentati per giungere ad un documento di sintesi nazionale.

Documento che vorrà essere la base per raggiungere i tre punti fondamentali emersi dal Brancaccio: 1), una lista unitaria per le forze di sinistra, 2) una discussione democratica sui principali punti programmatici, 3) una scelta democratica dei candidati alle elezioni.

Questi i principali argomenti che saranno discussi il 27 ottobre:

1) Attuazione della Costituzione: sovranità popolare, modello democratico, cittadinanza, partecipazione, partiti politici;

2) Economia ecologica e sostenibile, vincoli europei, pareggio di bilancio (art. 81 Cost.), politica monetaria, cooperazione e sviluppo comune;

3) Politiche giovanili, sostegno al disagio, lavoro e valorizzazione delle risorse e dei talenti;

4) Beni comuni, valorizzazione del patrimonio naturale, artistico e culturale. Mezzogiorno e sviluppo delle aree depresse;

5) Pace, disarmo, lotta al terrorismo, politica internazionali. Globalizzazione dei diritti.

La partecipazione è libera e aperta a tutti coloro che hanno interesse verso una politica che si pone l’obiettivo di attuare Costituzione Repubblicana. Per qualsiasi contatto democraziauguaglianzaap@gmail.com, 3289519554.

Durante l’incontro sarà distribuita ai partecipanti una breve scheda che servirà ad agevolare ulteriormente la sintesi e la compilazione di un resoconto che sarà poi utilizzato per l’incontro nazionale previsto nel mese di novembre.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 145 volte, 1 oggi)