SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Vi avevamo parlato qualche tempo fa dell’intenzione del Comune di riportare il Cinema al “Concordia” (ex “Pomponi”). Adesso c’è anche un bando che stabilisce durata della convenzione e prezzo per proiettare i film.

La durata della convenzione sarebbe da novembre 2017 a giugno 2018 e la data fino alla quale sarà possibile far pervenire offerte al Comune è quella del prossimo 9 novembre, mentre il valore stimato dall’ente per l’affidamento della sala è di 25 mila euro, tenuto conto dell’opzione di rinnovare la concessione per la stagione successiva, da settembre 2018 a maggio 2019.

La tariffa da corrispondere all’ente, da parte di chi si aggiudicherà il bando, è fissata nel capitolato a 50 euro al giorno (+ Iva) con le prime 10 serate che però verrano date gratis all’aggiudicatario, a compensazione dell’obbligo, per il privato, di installare schermo, proiettore e impianto audio a sue spese.

L’intenzione dell’amministrazione è quella di far convivere teatro e cinema nella struttura (258 posti in platea ed altri 54 in galleria) quindi il “Concordia” dovrebbe proiettare film soltanto il venerdì, il sabato e la domenica. Qualche paletto, forse, anche per il genere di film. Si va verso la scelta di film “d’autore” a quanto pare, probabilmente per evitare di fare concorrenza all’Uci Cinema (Palariviera).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 769 volte, 1 oggi)