MONTEFIORE DELL’ASO – L’Atletico Porchia si impone meritatamente a Montefiore per 3-1. Granata che incappano così nella la seconda sconfitta consecutiva, dopo quella avvenuta a Monterubbiano.

Nei primi minuti nulla da segnalare tranne delle polemiche locali per un contatto avvenuto in area ospite. Al 19’ gli ospiti sbloccano la partita tramite calcio d’angolo con Massi, che, lasciato colpevolmente solo dalla difesa, svetta prima di tutti battendo il portiere. Il Montefiore subisce il colpo e, dopo appena quattro minuti, l’Atletico firma il raddoppio con un calcio di punizione dalla notevole distanza di Pesce con la grande complicità del portiere locale Ripa, allungatosi troppo lentamente. La reazione del Montefiore arriva solo a fine primo tempo, grazie ad un’auto-traversa colpita da un difensore del Porchia, dopo una bella azione di El Marouani sulla fascia.

La marcatura che chiude la partita arriva ad inizio secondo tempo, grazie ad un bel diagonale di Alesi che gonfia la rete. I locali segnano il gol della bandiera grazie al neo-entrato Cossignani, che devia in porta un bel cross di Muzi. Nei minuti conclusivi il Montefiore prova un forcing finale, ma alla fine il risultato non cambia.

MONTEFIORE – ATLETICO PORCHIA  1-3

MONTEFIORE: Ripa, Rastelli, Muzi, Sacchini (74’Matoffi), Iacoponi, Marcantoni, Talamonti, Di Ruscio, Lupi, El Marouani (55’Cossignani), Belà (55’Zecchetella). All. Cardelli.

ATLETICO PORCHIA: A. Argilli, Ciotti (64’Di Felice), Riccioni, Massi, Pesce, Stoppo, Spaccapaniccia, Iotti (80’C. Argilli), Aleandri, Alesi, Devecchi.         All. Paoletti.

RETI: 19’ Massi (P), 23’ Pesce (P), 51’ Alesi (P), 60’ Cossignani (M).

ARBITRO: Sig. Staffolani di Fermo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 201 volte, 1 oggi)