SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il Dg della Samb Andrea Gianni è stato nel pomeriggio a colloquio con Gabriele Gravina  (assieme agli altri rappresentanti dei club) a Firenze. Sul piatto la riforma dei campionati pensata dal presidente della Lega Pro.

Gianni è rimasto a Gubbio per la notte senza ripartire con la squadra per poi dirigersi negli uffici fiorentini della Lega. La riforma, che Gravina dovrebbe presentare al vaglio del Consiglio Federale, prevede la conferma della Lega di serie A  ( a 18 o a 20 squadre) e la creazione ex novo di una Lega di Serie B poi ripartita in due campionati,un po’ come succede nel basket,  di B1 e B2.

Il primo campionato, la B1 ( l’odierna serie B), sarebbe sempre a girone unico mentre la B2 trasformerebbe l’attuale serie C in due gironi da 20 squadre, riducendo quindi di quasi un terzo gli attuali club partecipanti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 736 volte, 1 oggi)