GROTTAMMARE – Tornano anche quet’anno le cene letterarie curate da Filippo Massacci nell’ambito della nuova stagione culturale dell’Associazione Blow Up “Qualunque cosa pensi, pensa il contrario”.

Venerdì  20 Ottobre alle 20.15, presso il ristorante Vineria M481 al Paese Alto di Grottammare, si terrà la cena letteraria dedicata alla Consapevolezza “Il pianto di Ulisse, nasce la Letteratura?”.

“Tra i molti tentativi messi in atto dall’uomo per comprendere se stesso, la letteratura, rappresenta uno di quelli più maestosi. Quindi è di un libro che parleremo – sottolinea Filippo Massacci – In questo libro si racconta del mare, di luoghi reali e fantastici, di personaggi umani e sovrannaturali ma soprattutto di un’uomo che li attraversa. In lui convergono storie antiche e il suo viaggio diventa proposta per una lettura moderna della nostra esistenza. Quest’uomo è Ulisse e il libro è l’Odissea“.

“Racconteremo di come la vita vissuta possa diventare una storia, di come il racconto delle storie vissute possa diventare strumento di conoscenza, di come l’ascolto delle vicende narrate possa generare consapevolezza. Di come, anche un uomo con il più duro dei caratteri, possa provare un’ emozione, così profonda, da rompere in pianto. Entreremo in un luogo suggestivo, le vecchie cantine a volta del Paese Alto di Grottammare, gusteremo una cucina dai sapori antichi”.

Dopo l’introduzione i partecipanti alla serata potranno intervenire sul tema.

Il costo della cena è 25 euro a persona (per prenotare scrivere a leggere54@yahoo.it).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 288 volte, 1 oggi)