La Sambenedettese Basket cade contro la Vigor Matelica e resta ancora ferma a 0 vittorie. La Samb si è presentata alla sfida incerottata, con Perini out per infortunio al ginocchio e con Kibildis recuperato dopo una botta subita al polso.

Dopo le prime fasi iniziali di studio è arrivato il break decisivo del match, con 5 canestri da 3 punti degli ospiti nel solo primo periodo che hanno indirizzato il partita sul 27 a 12. Nel secondo periodo il Matelica ha continuato a bucare la difesa rossoblu, andando a riposo in vantaggio per 55 a 31. Nel terzo quarto la Samb ha provato a reagire ma, perso per espulsione per doppio fallo tecnico il proprio miglior giocatore Kibildis, le speranze dei rossoblu di recuperare la partita si sono spente definitivamente. Il risultato finale è stato di 71-89.

Per la Sambenedettese miglior marcatore di giornata Di Silvestro con 20 punti, solo 18 ma in poco più di un tempo per Kibildis; nella Vigor Matelica 20 punti per Mbaye e Pelliccioni.

Vanno fatti i complimenti all’ambiziosa squadra del Vigor Matelica per l’ottima pallacanestro espressa nel match di oggi, una formazione che, se confermasse nel tempo il livello di gioco odierno, potrà sicuramente lottare per un posto negli spareggi per la serie B nonostante la falsa partenza in campionato.

La Sambenedettese Basket dovrà invece tornare a lavorare duramente in palestra in vista della difficilissima trasferta sul campo del Fossombrone, con l’obiettivo di cancellare subito lo “zero” in classifica.

TABELLINO

SAMBENEDETTESE 71: Roncarolo 12, Quercia 5, Angellotti 3, Quinzi 2, Guadagno, De Luca, Di Silvestro 20, Centonza 1, Antonini 10, Piserchia, Kibildis 18. All. Romano

MATELICA 89: Mbaye 20, Rossi 13, Trastulli 18, Vissani 8, Brugnola, Montanari 2, Pelliccioni 20, Selami 8, Curzi 2. All. Sonaglia

Parziali: 12-27, 31-55, 48-72, 71-89.

Falli: Sambendettese 19, Matelica 21

Espulsi: Kibildis (Samb)

Arbitri: Renga e Virgili

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 146 volte, 1 oggi)