SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un grande successo per la due giorni del “Major of Italy”, svoltosi il 7 e l’8 ottobre, presso il PalaSpeca di San Benedetto del Tronto che si è riconfermata capitale internazionale di Subbuteo e Calcio Tavolo. All’evento, inserito nel circuito FISTF (Fédération Internationale de Sport Football de Table), la Federazione internazionale che riunisce gli appassionati di subbuteo di tutto il mondo, presenti ben 32 team, 80 giocatori per la categoria Open; 50 per quella dei Veterani; 30 per le Giovanili.

Il 7 ottobre è stato il turno delle categorie individuali che hanno visto la vittoria di: Luca Colangelo (Fiamme Azzurre Roma) per la categoria Open; Carlo Alessi (Master Sanremo) per la categoria Veteran; Dimopoulos Dimitrios (Piraeus Lions) per gli Under 19; Mattia Ferrante (Sessana 1982) per la categoria Under 15; Vincenzo  Cuzzocrea (Bruzia) per la categoria Under 12.

L’8 ottobre è stato il turno delle squadre: a vincere Fiamme Azzurre, che ha battuto  F.lli Bari Reggio Emilia che si sono aggiudicati il secondo posto; terzo posto per Eagles Napoli e Napoli Fighters; infine, Perugia è la vincitrice del torneo Cadetti.

Per il presidente della Fisct (Federazione Italiana Sportiva Calcio Tavolo), Maurizio Cuzzocrea: “Per i giocatori e per gli appassionati di subbuteo e calcio tavolo, San Benedetto del Tronto è oramai una consuetudine. Ringraziamo dunque il Comune che da anni ci ospita, rinnovando la stretta collaborazione con la Federazione”.

Migliaia in tutta Italia, da Nord a Sud. Ad oggi stando ai numeri, gli appassionati del calcio in miniatura rappresentano molteplici fasce d’età e categorie: il gioco viene seguito non solo dai veterani, ma anche dalle nuove generazioni, come si evince dalle categorie under 19, under 15, under 12, e anche dalle donne. Dal Belpaese sono stati vinti circa 100 titoli tra squadre ed individuali nel campionati del mondo. 

La Fisct conta ben 80 associazioni affiliate, con circa 2000 tesserati e sono molte decine i tornei ufficiali Fisct per stagione, che assegnano punti per le classifiche regionali e nazionali, sia a squadre che individuali.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 78 volte, 1 oggi)