SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Inizia bene l’avventura della V Regio Picena nel campionato di serie C1 Nazionale di rugby. La formazione allenata dall’head coach Alessandro Laurenzi si è imposta per 28-18 alla Polisportiva Abruzzo Rugby. Un punteggio largo che le permettere di ottenere un punto in più di bonus in classifica. Il regolamento, infatti, è chiaro: la squadra che vince con uno scarto che va dai sette punti in su, ne guadagna uno in più in graduatoria. Le mete del club del presidente Edoardo Spinozzi portano la firma di La Riccia, Del Prete, Mirko Alesi e Daniele Alesi.

Il girone della V Regio Picena è composta anche da Gran Sasso Rugby, Banca Macerata Rugby, Fano Rugby, Jesi Rugby e Polisportiva Abruzzo Rugby. Le prime tre classificate della poule due se la vedranno con la rispettiva terna della poule 1 per la promozione in serie B. Raggruppamento, questo, che vede ai nastri di partenza Rugby Forlì, Ravenna Rugby, Rugby Bologna, Imola Rugby, Castel San Piero Rugby e Faenza Rugby. Le ultime tre di ciascun girone si giocheranno la salvezza.

“E’ stata una bella vittoria –commenta Natalino Colantoni responsabile marketing e comunicazione dell’ Unione Rugby Sambenedettese- ma la squadra deve ancora migliorare e soprattutto trovare il giusto amalgama. Siamo una formazione giovane con tanti giocatori nuovi e conseguentemente abbiamo ancora ampi margini di miglioramento. Al di la di tutto mi preme sottolineare la grande riuscita dell’ Open Sunday. Dalla mattina fino a sera, oltre mille persone sono venute al campo Mandela per questa grande festa del rugby. Colgo l’occasione per ringraziare l’Avis per la partecipazione ed il main sponsor Fifa Security”.

Domenica prossima la V Regio Picena sarà di scena a Jesi. Questa la formazione che ha sconfitto la Polisportiva Abruzzo. Straccia, De Lucia, Alemanno, Patragnoni, Del Prete A., Zazzetta, Fratalocchi, Michini, Alesi M., La Riccia, Corradetti E., Fulvi, Celani, Valeri, Corradetti D. A disp.Muratore, COchci, Maccaferrto, Colantonio, Alesi D., Scarpantonio, Tosti, Stampatori. Head Coach Alessandro Laurenzi

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 146 volte, 1 oggi)