Di Alessandro Maria Bollettini

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Domenica 8 ottobre alle ore 17.15, la giornalista del Corriere Adriatico Laura Ripani converserà con Saturnino Loggi, autore del libro “Monteprandone-Porto d’Ascoli: Storia di un territorio” nell’ambito dell’evento: “Porto d’Ascoli che storia!”

L’incontro, promosso dai Comitati dei Quartieri di Porto d’Ascoli (Agraria, Fosso dei Galli, Mare, Sentina, Porto d’Ascoli Centro, Ragnola, Salaria), si terrà presso la Caserma Guelfa, contesto ideale per parlare della storia del territorio, che proprio nella Caserma e nella fortezza sovrastante trovava il suo fulcro sociale e politico.

Saturnino Loggi racconterà il suo libro, edito da Capponi Editore, che racconta la storia incrociata delle due comunità, Monteprandone e Porto d’Ascoli dal Neolitico al giorno d’oggi.

In particolare verranno trattati i temi dell’annessione del territorio ad Ascoli nel 1292, su spontanea richiesta dei cittadini, di San Giacomo della Marca e della scissione della frazione Porto d’Ascoli dal Comune di Monteprandone.

L’evento, patrocinato dal Comune di San Benedetto del Tronto e da quello prandonese, è stato realizzato in collaborazione con l’ “Osteria Caserma Guelfa” e con il sostegno di BIM Tronto e Banca Picena Truentina.

Ricordiamo inoltre che la Caserma Guelfa è sita nella via omonima: via Caserma Guelfa 5.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.143 volte, 1 oggi)