MONTE URANO – Nella notte tra il 30 settembre e il primo ottobre una persona, a bordo di un’auto, aveva forzato il posto di blocco dei carabinieri lungo la Statale 16 nell’Anconetano e provocato anche un incidente senza fermarsi a prestare soccorso.

Dopo alcune indagini è stato identificato il responsabile: si tratta di marocchino di 34 anni che lavora e vive a Monte Urano. Dagli accertamenti dei militari è risultato anche pregiudicato.

E’ stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale. Sono in corso ulteriore indagini per comprendere il motivo del folle gesto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.031 volte, 1 oggi)