REGGIO EMILIA  -“L’Ac Reggiana 1919 SpA comunica di aver sollevato dall’incarico l’allenatore Leonardo Menichini e il vice Massimo Salvatore D’Urso. La squadra sarà affidata momentaneamente a Max La Rosa e Andrea Tedeschi, tecnici della Berretti. La società ringrazia l’allenatore Leonardo Menichini e il vice Massimo Salvatore D’Urso per l’opera svolta e la professionalità dimostrata.”

Con queste parole la società granata ha esonerato Leonardo Menichini dall’incarico di allenatore. Il tecnico toscano viene dunque condannato dalla Samb capace di imporsi 2 a 0 in casa dei granata dove già le acque erano mosse dopo un avvio di stagione lontano dalle aspettative.

Ironia della sorte vuole che sia stato proprio Francesco Moriero a condannare il suo ex allenatore ai tempi della Roma. Più precisamente Menichini era viceallenatore quando alla guida dei giallorossi c’era Carletto Mazzone. Il tecnico, ormai ex, della Reggiana è infatti stato per circa un decennio braccio destro dell’istrionico mister romano, conosciuto negli anni ottanta ad Ascoli quando l’uno era in campo, da difensore, e l’altro in panchina. The price for over the counter viagra substitute is significantly lower than for the original viagra, while the substitutes do not differ from the original products in terms of effectiveness and safety, and are produced in strict accordance with established regulations and quality standards. More information can be found on our website .


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.