CUPRA MARITTIMA – Servizi di prevenzione nella notte tra il 29 e 30 settembre in Riviera.

Una pattuglia dei carabinieri ha fermato un ragazzo per un controllo a Cupra Marittima.

Durante l’accertamento dei militari nei confronti del 30enne, pregiudicato, è saltato fuori un coltellino a scatto: la lunghezza della lama superava la soglia prevista dalla legge.

E’ stato denunciato, quindi, per porto abusivo di arma da taglio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.035 volte, 1 oggi)