MARTINSICURO – Cocaina nascosta negli slip, rom di 35 anni finisce in manette.

I carabinieri del radiomobile di Alba Adriatica, in collaborazione con i colleghi della stazione di Martinsicuro, hanno arrestato, con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, Walter Di Giorgio, 35enne di etnia rom, residente a Martinsicuro. L’uomo, che era alla guida di una Citroen C3, non si è fermato a un controllo stradale facendo così scattare un breve inseguimento per le vie della città. Solo quando i militari sono riusciti a prenderlo, nei pressi della sua abitazione, hanno capito il motivo per cui non non voleva farsi controllare: negli slip stava nascondendo tre ovuli di cocaina (circa 120 grammi).

Durante l’operazione, i carabinieri, a bordo di una gazzella, lo hanno bloccato impedendogli di scendere dall’auto e a quel punto il 35enne ha cercato di disfarsi, senza successo, dello stupefacente che stava trasportando. Dopo le formalità di rito, l’uomo è stato posto ai domiciliari e, nel primo pomeriggio di oggi, il giudice ha convalidato l’arresto. Secondo i militari, la cocaina sequestrata era destinata, con ogni probabilità, a rifornire nel weekend i principali locali notturni della costa teramana e della vicina San Benedetto del Tronto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 715 volte, 1 oggi)