SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nella serata del 25 settembre si è svolta l’incontro pubblico sulla sicurezza in città organizzato dall’associazione Occhio Amico Pda e tenutosi alla sala Don Bosco della chiesa della Marina.

“Una serata quella di lunedì scorso che ha messo in luce, dati alla mano, la forza della nostra associazione – affermano in una nota gli esponenti anche se esprimono allo stesso tempo un piccolo rammarico – Purtroppo non c’è stata, forse per il paventato maltempo o forse per il Grande Fratello in Tv, la partecipazione che ci aspettavamo ma siamo comunque soddisfatti di come hanno interagito con noi le decine di cittadini che hanno dimostrato, con la loro presenza, di avere a cuore le sorti della nostra città”.

Si è discusso a 360 gradi sul problema sicurezza. “Come preannunciato abbiamo mostrato dati e risultati del nostro operare, abbiamo indicato quella che secondo noi è la strada da percorrere, abbiamo dato la parola ai nostri concittadini che non si sono chiusi in casa a protestare dietro ad una tastiera ma hanno presentato problemi reali e soluzioni probabili – afferma Occhio Amico Pda  – A costoro che vivono la città va la nostra attenzione”.

Oltre ai presidenti delle associazioni “Torre Guelfa” e “Commercianti Porto d’Ascoli al Centro” erano presenti cittadini di Grottammare e rappresentanti dei seguenti quartieri di San Benedetto: Marina Centro, Ponterotto, Ragnola, Sant’Antonio, San Filippo Neri e Sentina. 

“A non partecipare, seppur invitati e sollecitati più volte, sono invece gli altri presidenti dei comitati di quartiere, probabilmente troppo impegnati a preoccuparsi di come ostacolare il nuovo regolamento – afferma, con polemica, l’associazione – Ricordando a costoro che sarebbe stata almeno buona educazione rispondere, facciamo notare che alcuni residenti dei loro quartieri ci hanno chiesto comunque di aderire. Andremo avanti avvalendoci della loro collaborazione perché il progetto di Occhio Amico riguarda l’intera città, nessuno escluso”.

“Il nostro ringraziamento va quindi a tutti i presenti, ed in particolare al Presidente Filippini di Marina Centro e alla parrocchia per averci ospitato – si conclude la nota – un ringraziamento speciale al giornalista Giuseppe Buscemi che con competenza e professionalità ha condotto la serata.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 282 volte, 1 oggi)