SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Brutto episodio nel tardo pomeriggio del 26 settembre.

A San Benedetto del Tronto, nel quartiere San Filippo Neri nei pressi di via Bovio, un’anziana è stata truffata da due persone.

Una di loro si è finta amico del figlio e per futili motivi ha chiesto dei dargli dei soldi, rassicurando la donna e riferendo il nome del parente alla signora per acquisire la sua fiducia. Inoltre il truffatore, ad un certo momento, gli ha passato un telefonino: al cellulare c’era il complice che si è spacciato per il figlio della donna.

L’anziana si è fidata e ha consegnato i soldi che aveva, in quel momento, in casa. I due, naturalmente, si sono dileguati in fretta dopo aver incassato.

Scoperto il fattaccio, sono state allertate le Forze dell’Ordine che stanno indagando sulla vicenda.

Non è la prima volta, purtroppo, che accadono fatti simili ai danni, soprattutto, di persone anziane. Le Forze dell’Ordine raccomandono attenzione e qualche cittadino ‘suggerisce’ la proposta di diversi incontri in città con Polizia e Carabinieri per aiutare gli anziani a non cadere nel tranello delle truffe.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.228 volte, 1 oggi)