SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Fino al 22 ottobre 2017 sarà possibile visitare, presso la Palazzina Azzurra di San Benedetto del Tronto, la mostra “Uomo in mare”, organizzata dal Comune di San Benedetto del Tronto, Assessorato alla cultura e dall’Associazione culturale Giovane Europa, a cura di Carlo Bachetti, con il comitato di studi composto da Stefano Papetti (presidente), Maria Gabriella Mazzocchi, Maria Brandozzi e Laura Castelli, con la partecipazione della Regione Marche e con il patrocinio della Provincia di Ascoli Piceno.

Dopo il successo dei mesi estivi (con la registrazione di oltre 8 mila presenze) la mostra si rivolge dal mese di settembre al pubblico delle scuole di ogni ordine e grado. L’organizzazione ha già contattato i dirigenti dei vari plessi del territorio e sta raccogliendo molte prenotazioni per visite guidate dedicate esclusivamente agli studenti, con la possibilità di integrare l’esperienza polisensoriale e multidisciplinare della mostra con dei laboratori didattici studiati ad hoc.

Un’occasione importante per gli studenti di poter ammirare all’interno di un contesto a loro familiare alcuni fra i più grandi artisti del Novecento tra cui De Chirico, Licini, Pericoli, Warhol.

Il tema del mare ha sempre affascinato artisti di ogni tempo, data la sua valenza universale e primordiale. La mostra intende dare però un taglio antropico al tema marino: il mare, con tutte le sue sfaccettature, mediato dallo sguardo dell’uomo che lo vive.

La mostra sarà visitabile fino al 22 ottobre, con ingresso libero, dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20 (lunedì chiuso).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 138 volte, 1 oggi)