SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Serata di festa, quella del 25 settembre al Bar Caffè Soriano dei fratelli Giudici a San Benedetto.

Si è svolto un ricevimento organizzato dall’Asd Ginnastica Mamoti con un ospite speciale: Mattia Tamiazzo, ginnasta di fama internazionale, che ha consegnato un riconoscimento per il lavoro e i risultati ottenuti alle atlete che nell’anno sportivo 2016/2017 hanno conseguito titoli di interesse nazionale nei campionati organizzati dalla Federazione Ginnastica di Italia. Lo stesso sportivo ha ricevuto una targa ricordo dall’associazione sportiva. Presente anche l’assessore allo Sport di San Benedetto, Pierluigi Tassotti.

Sono state premiate le atlete che hanno conquistato la vetta della classifica tra più di 200 atlete per ogni competizione provenienti da tutte le regioni italiane:

Daniela Vannicola, campionessa nazionale serie D Senior Federazione Ginnastica di Italia, oro al volteggio e argento al corpo libero;

Sharon Cicconi, terza classificata assoluta Serie D Allieve Federazione Ginnastica di Italia;

Naila Talamonti, quarta classificata assoluta Serie D Juniores Federazione Ginnastica di Italia;

Madrina della serata è stata Ilaria Pallotti, atleta della Asd Ginnastica Mamoti da ben 16 anni e Miss Sport Marche attualmente in carica. La ditta “Velenosi” e il Bar Caffè Soriano hanno deliziato i presenti con una buona e gustosa cena.

Durante la cena Monica Brandimarte dell’Asd Mamoti ha preso più volte la parola: “Alla presenza del campione di fama internazionale Mattia Tamiazzo , dell’assessore allo sport Pierluigi Tassotti e della Miss Sport Marche Ilaria Pallotti per consegnare un riconoscimento alle nostre atlete che quest’anno hanno conquistato il podio ai Campionati Nazionali FgI a Pesaro – ha affermato –  Con il titolo di campionessa italiana serie D Senior abbiamo consegnato una targa ricordo a Daniela Vannicola prima agli Assoluti e per la classifica agli attrezzi oro al volteggio e argento al suolo – ha dichiarato –  Sharon Cicconi terza classificata agli assoluti serie D junior 2, una medaglia di bronzo che vale più dell’oro per la grande emozione che ci ha regalato. Naila Talamonti quarta classificata serie D Juniro 3, un punteggio di tutto rispetto considerando che ha affrontato ben 200 atlete provenienti da tutta Italia. Sacrifici, rinunce ed una grande passione ripagano sempre”.

Monica Brandimarte ha aggiunto: “Le nostre vittorie non finiscono qui, ai Campionati Nazionali promossi dalla ConfsSport Italia la squadra composta da Sophia Marino Sonia Cameli, Sharon Florio Cicconi e Jennifer Richard Cicconi, ha raggiunto il gradino più alto della classifica, anche a Rimini la nostra società ha conquistato un altra bella medaglia d’oro – ha aggiunto –  Daniela Vannicola ai Campionati Nazionali ConfSport Italia di serie C ha ottenuto un altro entusiasmante podio”.

“Questa bella incetta di medaglie e coppe meritavano un riconoscimento di tutto rispetto e questo è stato possibile grazie alla presenza del ginnasta Mattia Tamiazzo, dell’assessore allo Sport Pier Luigi Tassotti, ai vini gentilmente offerti dalla cantina di Angela Velenosi, al ricevimento offerto dai fratelli Giudici presso il Caffè Soriano e alla presenza della Madrina della serata la nostra Miss Sport Marche Ilaria Pallotti – ha proseguito Monica Brandimarte –  Un ringraziamento a tutti gli ospiti della serata in particolare al Presidente del kiwanis Club di Fermo Guarino Nappo, alla signora Margherita Caselli ex direttore per l’impiego di San Benedetto del Tronto ed all’impresario edile Gianni Feliziani. Non potevamo avere un occasione migliore. Inoltre abbiamo conquistato il quarto titolo internazionale all’International Gym Trophy che si è svolto a Spoleto a giugno 2017 dove hanno partecipato società provenienti da diversi paesi del mondo” ha concluso l’esponente dell’associazione sportiva sambenedettese.

L’Asd Mamoti conta quasi 200 iscritti e le iscrizioni sono ora aperte. Allenamenti il martedì e giovedì alla palestra “Marchegiani” di San Benedetto e il lunedì e mercoledì dalle 17.30 in poi alla tensostruttura di via Val Cuvia in zona Agraria a Porto d’Ascoli.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 362 volte, 1 oggi)