TERAMO – Prosegue il piano di interventi di E-Distribuzione, società del gruppo Enel che gestisce le reti elettriche di Media e Bassa Tensione, per potenziare impianti e linee adottando tecnologie più resistenti e con un maggior livello di automazione e telecontrollo.

Da martedì 26 settembre a Teramo (località Garrano, Putignano e Villa Rupo) al via lavori per potenziare la linea di media tensione che serve 1300 clienti, collegando gli impianti di Putignano a quelli di Campli.

L’intervento di tre settimane richiede la rimozione e sostituzione di 30 sostegni della rete elettrica e la posa di 2500 metri di cavo “elicord”, realizzato per impedire la formazione di manicotti di ghiaccio e più flessibile e meno soggetto a danneggiamenti accidentali. Alcune fasi comporteranno temporanee interruzioni per i clienti serviti direttamente dagli impianti – contrade Villa Rupo, Garrano Alto, Garrano Basso, Ponte Corvo, Cecco.

E-Distribuzione sta preavvisando mediante affissioni che indicano date, orari, vie e civici coinvolti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 83 volte, 1 oggi)