ALBA ADRIATICA – Il barista non gli serve più da bere e il cliente, già alticcio, si infuria e spara alcuni colpi di pistola in aria.

A finire nei guai è un 49enne del posto, con precedenti, che è stato denunciato per ubriachezza molesta ed esplosioni pericolose.

L’episodio si è verificato la notte di sabato scorso nel bar dell’hotel Atlante, sulla ss16, quando al rifiuto del barista di fornire ancora alcolici è nata una discussione e il 49enne è corso in auto a prendere una pistola. Ha poi sparato alcuni colpi di pistola in aria per poi allontanarsi. Sul posto si sono portati i carabinieri del radiomobili che lo hanno rintracciato poco dopo. In casa, i militari hanno trovato la pistola usata, una scacciacani, e 42 munizioni. Inevitabile la denuncia.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.219 volte, 1 oggi)