Foto di Matteo Bianchini

FERMO – Può finalmente riprendere Fermana-Samb. Dopo settimane di chiacchiere, provvedimenti, decisioni e comunicati, il campo, e solo quello, può tornare a parlare dopo che la contesa sportiva è stata stoppata da un guasto all’impianto di illuminazione. Si riparte dal famoso 31° minuto e 16 secondi con un calcio d’angolo per la Samb, sotto 1 a 0, proprio sotto alla curva canarina.

Le formazioni sono un po’ diverse rispetto a quel 3 settembre. Destro mette dentro Sansovini al posto di D’Angelo mentre Moriero cambia diversi uomini rispetto all’originale 11. Dentro Mattia come terzino destro, Damonte a centrocampo e Di Massimo sulla destra in attacco e fuori rispettivamente Rapisarda, Gelonese e Troianiello.

 

Valentini

 Iotti Comotto Gennari Sperotto

Grieco(45’+3 st Doninelli)   Urbinati Misin(45’+3 st Clementi)
 
Petrucci Cremona(28′ s.t. Lupoli) Sansovini (40′ s.t. Benassi)
 Fermana (4-3-3) Allenatore: Flavio Destro
Aridità

Mattia Conson Patti Tomi

Vallocchia(26′ s.t. Bove) Bacinovic (35′ s.t. Sorrentino) Damonte

Di Massimo(40′ st Troianiello) Miracoli Valente(40′ s.t. Esposito)

Samb (4-3-3/4-2-3-1) Allenatore: Francesco Moriero
Arbitro: Zingarelli di Siena (De Palma/Abruzzese)
Fermana-Samb 2-0
Note:
Marcatori: 21′ Autogol di Ardità (F), 45′ + 1 s.t. Iotti
Ammoniti: 5′ s.t.  Iotti (F), 6′ s.t. Vallocchia (S), 16′ s.t. Tomi (S), 20′ s.t. Conson (S), 31′ s.t. Bove (S), 37′ s.t. Grieco (F)
Espulsi:
Angoli: 5-5
DIRETTA
 
Primo Tempo (dal 31′)
32′ Subito un contatto sul famoso angolo coi canarini che chiedono un cartellino a un calciatore della Samb per una presunta scorrettezza in mischia.
35′ Bacinovic viene messo giù in area, proteste dei rossoblu ma l’arbitro fa proseguire.
38′ Contatto anche in area canarina con Petrucci a terra. Anche qui Zingarelli lascia correre.
39′ Campo davvero pesante a causa del maltempo che imperversa un po’ ovunque nel Sud delle Marche. La palla in alcuni tratti scorre lentamente.
41′ Deviazione di testa di Petrucci di testa su cross di Sansovini (forse mAttia un po’ troppo morbido) e palla che finisce di pochissimo a lato. Vicini al 2 a 0 il canarini.
45′ Un minuto di recupero.
45′ +1 Finisce qui il primo tempo. Fermana ancora avanti.
Secondo Tempo
1′ Tutto pronto per la ripresa delle ostilità. Nessun cambio fra le formazioni come era scontato che fosse.
1′ Bella combinazione fra Miracoli e Di Massimo che si lancia sulla fascia. Intervento provvidenziale in scivolata per Comotto.
2′ Punizione dal vertice destro dell’are per la Samb. Tomi va direttamente al tiro ma si infrange contro la barriera di casa e l’azione sfuma in rimessa laterale.
5′ Ancora Tomi si propone sulla corsia e prova a scoccare il tiro da 25 metri, deviato e che si deposita in angolo, il terzo per i rossoblu.
5′ Valente prende il tempo a Iotti sulla sinistra, il terzino lo mette giù e si becca un giallo. Sulla punizione Tomi la mette in mezzo, ribattuta e poi DI Massimo tenta il tiro ancora deviato.
6′ Riparte in contropiede la squadra di casa ma Vallocchia non ci sta e mette giù Grieco beccandosi pure lui il giallo. Partita ora viva con la Samb che aumenta la pressione e la Fermana che spera nei contropiede.
11′ Di Massimo si ritrova con la palla fra i piedi al limite dell’area e sceglie una palombella a cercare Valente sul secondo palo ignorando il taglio di Miracoli che si smarcava davanti a Valentini. Palla sul fondo.
14′ Bell’azione manovrata dei rossoblu che portano Tomi al cross, deviato in angolo. Sugli sviluppi del corner protestano a lungo i rossoblu per un “placcaggio” su Miracoli. Ancora nessun intervento di Zingarelli.
16′ Giallo a Tomi che ferma Petrucci in contropiede.
20′ Giallo a Conson, francamente esagerato, che atterra Sansovini a limite dell’area. Punizione pericolosa per i canarini.
21′ Parte Sansovini che coglie la barriera e guadagna il quinto angolo per i suoi.
21′ Sempre Sansovini sfiora il gol di testa da corner! Palla che sfiora davvero il palo alla sinistra di Aridità.
23′ Vallocchia, forse sbagliando il cross, fa partire un tiro che per poco non finisce in porta. Valentini lo vede finire fuori con ansia.
25′ La Samb probabilmente farà entrare Bove. Il centrocampista si toglie la pettorina.
26′ Entra adesso il ragazzo scuola Juve, esce Vallocchia, non troppo in partita finora.
28′ Entra anche Lupoli nella Fermana al posto di Cremona, mattatore (assieme alla schiena di Aridità) della gara fino ad adesso.
31′ Quarto giallo in 40 minuti sventolato a un giocatore rossoblu. Anche Bove finisce sulla lista dei cattivi e anche stavolta ci sono grossi dubbi.
33′ OCCASIONE PAZZESCA PER LA SAMB! Mattia si propone e trova il fondo, aspetta il rimorchio di Damonte che di piatto la mette di poco a lato.
 
33′ BOVE VICINO AL GOL! Bella combinazione fra Miracoli  e Di Massimo, palla per Bove che scocca il sinistro, deviato, e probabilmente indirizzato in rete (Valentini spiazzato). Miracoli però si ritrova davanti alla porta e salva la Fermana!
35′ Tutti avanti nella Samb, dentro pure Sorrentino per Bacinovi e un 4-2-4 di spinta adesso per Moriero che deve trovare la rete.
40′ Destro si copre intravedendo il risultato. Tira fuori Sansovini per il centrale di difesa Benassi. La Samb invece si gioca la carta Esposito e quella Troianiello per Valente e Di Massimo.
45′ +1 INCREDIBILE GOL DELLA FERMANA: 2-0 Mentre la Samb è tutta in avanti, senza ultimo uomo a presidio della metà campo, la Fermana riparte in campo aperto con Petrucci che arriva fino da Aridità, calcia e se la parare, sulla ribattuta però insacca Iotti che aveva seguito l’azione. 2 a 0 Fermana ma è abbastanza inspiegabile l’assenza di almeno un uomo dietro per la Samb in questo frangente.
45’+ 6′ Finisce qui, la Fermana amplia il vantaggio già acquisito il 3 settembre  e vince 2 a 0. Rossoblu che hanno faticato a carburare e solo negli ultimi minuti hanno portato una vera pressione all’avversario. Prima di un incredibile contropiede.
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 3.412 volte, 1 oggi)