SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Eikon e Logos, parole e immagini insieme in un armonico equilibrio, a caratterizzare l’Evento Fotografico di EikonCulture al Palariviera di San Benedetto dal 29 settembre al primo ottobre.

L’Associazione EikonCulture, nata con lo scopo di diffondere l’interesse per la fotografia, quale parte integrante della cultura, dell’arte, degli avvenimenti e dei costumi del nostro tempo e di far si che essa diventi mezzo e strumento in grado di creare socializzazione e scambio di esperienze, unisce ancora una volta il mondo! Un evento, Exhibition 2017, dove la fotografia unisce e spinge, professionisti e amatori, al confronto su temi svariati.

Dopo il successo siciliano di Porto Empedocle, EikonCulture, con la sua ECVR International Exhibition 2017, si sposta tra le bellezze paesaggistiche e culturali delle Marche, “Porta d’Oriente” del nostro Paese e terra di grandi personalità quali Giacomo Leopardi e Raffaello. Il Comune di San Benedetto Del Tronto, chiamata anche Riviera delle Palme, sarà il suggestivo e spettacolare scenario dell’Evento. La rinomata località turistica, da sempre strettamente legata al mare, incorniciata tra gli scenari esotici delle sue spiagge, dotata di un porto turistico, di un porto peschereccio e di un mercato del pesce all’ingrosso tra i più importanti in Italia, ospiterà le opere degli artisti di Eikon provenienti da tutto il mondo( Italia, India, Francia, Germania, Israele, Taiwan, Svezia, Nuova Zelanda, Nigeria, Giappone, Russia, Ucraina, Sud Africa, Islanda).

Le immagini raggruppate in 73 progetti, i quali ne fanno parte tre marchigiani Alberto Cicchini, Dino Cappelletti, luca Barlocci. Raccontano di luoghi e tradizioni e valorizzano il patrimonio artistico, naturale, culturale e architettonico dei vari Paesi di provenienza. Di grande impatto emotivo tutti gli argomenti trattati: Le tragiche immagini del terremoto del Centro Italia e di una popolazione che seppur colpita duramente non si arrende; L’Emancipazione delle donne della piccola comunità indigena Nahua di Tlaola-Messico; La Purim Holiday di Gerusalemme; Le tradizioni del Carnevale sardo; I Riti della Settimana Santa di Porto Empedocle; L’Etna e il suo territorio; Le feste medievali russe; Le piccole fabbriche di mattoni indiane; Le gare sportive degli atleti disabili; I rituali di esorcismo in India; Il quartiere di Mea Shearim,nel cuore di Gerusalemme, dove la vita ruota attorno alla rigorosa adesione alla legge ebraica.

Venerdì 29 settembre

Aprirà l’Evento “L’Inganno degli Occhi”, il Workshop del Maestro Angelo Raffaele Turetta, fotografo di fama internazionale, vincitore, nel 2001, del World Press Photo con un’immagine dal set della Piovra. Docente di fotogiornalismo, ha collaborato con registi quali Sergio Rubini, Dario Argento, Christian De Sica, Cristina Comencini, Marco Tullio Giordana. Interpretazione e analisi della realtà, attraverso il linguaggio visivo, per superare quello che il Maestro definisce L’inganno degli occhi. Dalle Letture Portfolio con Angelo Turetta verranno selezionati cinque Progetti per L’Exhibition del 2018 di EikonCulture.
Nel tardo pomeriggio verrà inaugurata la Mostra ECVR 2017 con i suoi 73 progetti provenienti da tutto il mondo.
Seguirà, in serata, “La fotografia artistica e il rapporto con le gallerie”, un incontro con Marco Siracusano, diplomato allo IED di Milano e fotografo della Galleria ALIDEM di Milano.

Sabato 30 settembre

“La piccola pesca di Martinsicuro”, Shooting fotografico, all’alba, con Vito Finocchiaro e Alberto Cicchini nel suggestivo scenario del Comune abruzzese dove la pesca viene esercitata tradizionalmente da chi ama il mare e da chi vive di pesca da generazioni. Proseguiranno, nella mattinata, i lavori del Workshop con Angelo Raffaele Turetta, nel tardo pomeriggio inizio delle Lectures Portfolio

Primo ottobre

Prosecuzione del Workshop con Angelo Raffaele Turetta .Nel primo pomeriggio inizio delle Lectures portfolio. Alle ore 18.30 “I Luoghi del Sisma, un anno dopo”, Racconti con Remo Croci, giornalista Mediaset, e le testimonianze di chi ha vissuto il tragico evento del terremoto del centro Italia, Fabio Cortellesi di Capodacqua Polizziotto ex guardia del corpo di Papa Woityla, Francesco Riti Associazione FISA Capo Campo e Pilota Drone Acquasanta Terme, sarà proiettato un breve video delle produzioni televisive Xentek di Nicola Mestichelli testimoni su tutto il territorio, l’associazione Family Life di Pescara che opera nel sociale si è occupata di interventi mirati nelle località colpite dal sisma per finire con le loro testimonianze fotografiche, Alberto Cicchini e Alessio Pagani fotoreporter che hanno seguito le vicende dal 24-08-2016 fino oggi. Alberto a ricevuto un Oro nella categoria Editorial General News Concorso Internazionale PX3 di Parigi, con 5 immagini Earthquake center Italy.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 211 volte, 1 oggi)