SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Non solo date, lavori, cantieri. La riunione odierna fra Amministrazione e operatori turistici è stata anche l’occasione per qualche idea, proposta dai partecipanti e ancora tutta da riscontrare per quanto riguarda gli sviluppi.

Oltre a Piunti, che ha proposto di utilizzare i proventi della tassa di soggiorno per finanziare le misure antiabusivismo commerciale, pure il presidente della Confesercenti Sandro Assenti, a margine del tavolo operativo, lancia una sua personale osservazione, o idea se vogliamo. E tocca un argomento che quest’estate è stato tra i più caldi: l’organizzazione degli eventi estivi e, in particolare la ricerca (quasi ossessiva se vogliamo) di un evento finalmente caratterizzante per la Riviera delle Palme.

E allora ecco quello che Assenti ha riferito agli amministratori: “Organizziamo un concorso di idee per eventi estivi originali (aperto sia agli operatori che ai cittadini?) con il vincitore o i vincitori che avrebbero in palio i fondi per la realizzazione dello stesso.” (Assenti ha parlato anche di cifre e di 20 mila euro in particolare).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 655 volte, 1 oggi)