SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Altro episodio criminale ai danni della stazione di servizio presente sulla sopraelevata a Porto d’Ascoli.

Ignoti, tramite la stessa modalità effettuata il 24 agosto, hanno sradicato una colonnina self service con una ruspa rubata da un’azienda del territorio e hanno portato via l’incasso presente.

La stima del bottino è ancora in fase di accertamento ma la cifra trafugata dovrebbe essere comunque alta.

Le Forze dell’Ordine indagano sulla vicenda per risalire ai responsabili.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.273 volte, 1 oggi)