GROTTAMMARE – Le ragazze dello Sporting Grottammare, inizieranno ufficialmente la stagione 2017/18 sabato 16 settembre al Palazzetto di via Salvo D’Acquisto.  Una squadra completamente rinnovata con tanti nuovi arrivi e una nuova guida tecnica, per cercare di ripetere e migliorare quanto buono fatto già nella passata stagione.

Il tecnico Eduardo Lini, alla prima esperienza nel femminile commenta così: “La stagione che sta per iniziare non sarà facile, anche perché ogni anno il livello si alza, gli allenatori e giocatori  sono sempre più preparati, per lo Sporting è la seconda stagione col settore femminile. L’obiettivo è cercare  di raggiungere certi obiettivi, ogni stagione che passa la responsabilità aumenta e la mentalità è sempre da far crescere per non  lasciare mai il futsal morire a Grottammare, per me è una esperienza nuova, il mio obiettivo è crescere e mostrare  mio lavoro, mi trovo bene con le ragazze e spero di fare bene”

Appuntamento per la prima giornata di Coppa Marche tra Sporting Grottammare – Montevidonese, alle ore 15.45.

Sono quindici le squadre iscritte che si scontreranno in due fasi prima di giungere alle consuete Finals Cup di Gennaio. La prima fase prevede la divisione delle squadre in quattro gironi.Ogni squadra affronterà le altre del proprio girone in tre giornate differenti (due per il girone C), previste per il 16 Settembre, il 23 Settembre e il 10 Ottobre.

Girone A: A.S. Eta Beta Football, A.P.D. LF Jesina Femminile, A.S.D Piandirose, Olimpia Ostra Vetere

Girone B: A.S.D. Helvia Recina Futsal Recanati, Polisportiva Filotranno, A.S.D. San Michele, A.S.D. Virtus Camerano

Girone C: A.S.D. Cantine Riuntine CSI, A.S. Unione Piazza Immacolata, A.S.D. Vis Civitanova

Girone D: A.S.D. Futsal Prandone, A.S.D. Invicta Futsal Macerata, A.S.D. Montevidonese, A.S.D. Sporting Grottammare

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 183 volte, 1 oggi)