SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Operazione della Polizia alle prime ore del 15 settembre.

Gli agenti del Commissariato di San Benedetto hanno notato un ragazzo aggirarsi con sospetto in viale De Gasperi. Con sè aveva uno zaino. I poliziotti hanno fermato la persona, un rumeno di 37 anni residente a Carassai: sono emersi dallo zainetto vari arnesi da scasso (seghe, trinciatrici, pinze e altro).

Il ragazzo non ha dato un valido motivo per il possesso di questi oggetti. E’ stato diramato nei suoi confronti un foglio di via obbligatorio e una denuncia per possesso di arnesi da scasso senza giustificato motivo.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.487 volte, 1 oggi)