SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il weekend del 16-17 Settembre sarà ricco di eventi legati alla biodiversità del nostro territorio.

Sabato 16 Settembre, alle ore 21 (partenza dall’ingresso nord, in Via del Cacciatore) ci sarà il consueto appuntamento con “La Sentina di Notte”: le guide della Riserva condurranno i partecipanti alla scoperta del paesaggio e dei suoni notturni dell’area protetta. Un esperto faciliterà l’interpretazione dei suoni prodotti dall’avifauna, permettendo anche di rilevare gli ultrasuoni prodotti dai pipistrelli attraverso un particolare strumento chiamato “Bat-detector”.

Domenica 17 Settembre alle ore 10, presso la spiaggia libera di fronte alla sede Unicam (lungomare Scipioni), avrà invece luogo la liberazione di un esemplare di Tartaruga marina “Caretta caretta”. L’esemplare è stato rinvenuto poche settimane fa al largo di San Benedetto del Tronto da alcuni diportisti e presentava alcune ferite sul carapace, presumibilmente a causa di uno scontro con le eliche di un natante. La Tartaruga in questione è stata curata e tenuta in osservazione presso la sede locale dell’Università di Camerino e ora può essere rilasciata nel suo ambiente naturale in seguito agli accertamenti effettuati dalla Fondazione Cetacea di Riccione, centro di riferimento per questi rettili marini nel medio-alto Adriatico. L’evento di liberazione è aperto al pubblico e sarà preceduto da attività di sensibilizzazione ambientale rivolte principalmente ai bambini.

 

(Letto 418 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 418 volte, 1 oggi)