SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Quasi chiuso il capitolo estate 2017 e nelle stanze di Viale De Gasperi si riapre uno dei capitoli che più ha suscitato suspense in avvio della “bella stagione”: il lungomare Nord. I lavori, che hanno attraversato diverse fasi di ritardo, sono stati interrotti nei primi giorni di giugno col cantiere che non è riuscito ad arrivare fino alla meta prefissata: il tratto di litorale all’altezza dello chalet “Stella Marina” fermandosi quindi ai Bagni Medusa.

In questo senso il Sindaco Piunti incontrerà martedì prossimo (ore 16 e 30) gli operatori turistici per “arrivare a una decisione comune e condivisa” chiosa ai nostri microfoni il primo cittadino.

Il riavvio dei lavori al momento interesserebbe praticamente 6 stabilimenti balneari fra cui i Bagni Andrea del presidente della Confesercenti Sandro Assenti che abbiamo sentito e che ci tiene a “parlare da imprenditore, svestendomi del ruolo istituzionale” dichiara a Riviera Oggi. Per Assenti la linea, che verrà portata anche al tavolo in Comune (a cui parteciperà anche la ditta appaltatrice) sembra abbastanza semplice: “Alcuni di noi resteranno aperti fino a fine ottobre” chiosa l’imprenditore “e perciò sarebbe auspicabile riuscire ad avere il lungomare libero e pienamente fruibile almeno per tutto il mese di settembre visto che il clima sembra accettabile e che, senza parcheggi a pagamento, il flusso di presenze potrebbe mantenersi buono” precisa ancora. “Quello che dico è coerente con le mie dichiarazioni di giugno in cui dicevo che non si doveva ricominciare prima di ottobre”.

A quel che sembra, per completare il tratto, tempo permettendo, mancherebbero ancora un mese di lavori e per Assenti, a questo punto, “cambia poco se viene completato il tratto a dicembre oppure a gennaio”. Un auspicio, però, in chiusura se lo fa: “Speriamo che in fase di montaggio vengano lasciati i passaggi per accedere alle strutture”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.190 volte, 1 oggi)