Foto live di Matteo Bianchini

SAN BENEDETTO DEL TRONTO- Dopo una settimana particolare, pesantemente inficiata dai fatti di Fermo, la Samb si rituffa sul campionato e ospita la Feralpisalò di Michele Serena, una delle sorprese dello scorso campionato che giura di essere cresciuta, grazie anche a un mercato che ha portato in in casa verdeazzurra giocatori di calibro e esperienza come Emerson, Dettori, Vitofrancesco e Marchi (non Paolo, in campo oggi in difesa ma Mattia ex Rimini e Mantova). Entrambe le formazioni sono in cerca di certezze. La Samb infatti, dopo i 30′ non brillanti contro la Fermana cerca riscatto mentre i lombardi cercano continuità dopo un grande avvio alla prima giornata (vittoria esterna a Reggio Emilia) seguito da un inaspettato tonfo casalingo contro il Renate.

Qualche cambio per Moriero rispetto all’11 del “Recchioni”. Di Cecco prende il posto di Gelonese in mezzo al campo mentre Bove è preferito a Vallocchia. Esposito non ce la fa e si accomoda in panchina. Al suo posto Nicola Valente.

 

Aridità

Rapisarda Conson Patti Tomi

Bove Bacinovic(25′ s.t.Gelonese) Di Cecco (17′ s.t. Vallocchia)

Troianiello(25′ s.t. Di Massimo)           Valente (19′ Esposito)

Miracoli(25′ Sorrentino)

Samb (4-3-3) All.: Francesco Moriero

Voltan(26′ Ferretti)  Guerra (39 s.t. Luche)

Martin Capodaglio Dettori Staiti(17′ st. Magnino) Vitofrancesco (39′ s.t Parodi)

Marchi Emerson Alcibiade

Caglioni

Feralpisalò (3-5-2) All.: Michele Serena

Arbitro: D’Apice di Arezzo coadiuvato da Ciancaglini di Vasto e Testi di Livorno

Note:

Marcatori: 7′ Miracoli rig. (S), 12′ Martin (F), 13′ Bove (S), 10′ s.t. Guerra (F), 45′ s.t. Gelonese (S)

Ammoniti: 22′ Miracoli (S), 5′ s.t. Alcibiade (F), 18’s.t. Emerson (F), 23′ Magnino (F)

Espulsi:

Angoli: 1-3

DIRETTA

Primo Tempo

1′ Partiti. Il campo, dopo le abbondanti piogge di oggi non è per niente in buone condizioni e, in alcuni punti il pallone fatica a rotolare.

2′ Proprio su una “pozza” la Feralpi rischia di perdere il pallone in una zona pericolosissima ma Miracoli non riesce a rubare la palla a Emerson.

6′ CALCIO DI RIGORE PER LA SAMB! Valente riesce a trovare uno spunto sulla sinistra eludendo il controllo di Alcibiade e Vitofrancesco. Entrato in area Dettori lo tiene per la maglia e per l’arbitro non c’è dubbio: rigore!

7′ GOL!Parte Miracoli che col sinistro spiazza Caglioni e porta in vantaggio i rossoblu!

Esultanza dopo il rigore di Miracoli

9′ Feralpisalò che prova a affacciarsi davanti con Guerra che si ritrova un buon pallone in area. La conclusione però non è un granché: un colpo di punta che esce malamente fuori.

12′ GOL DELLA FERALPISALO. Da calcio d’angolo la difesa rossoblu lascia troppo spazio a Voltan che raccoglie un cross lungo e lo ributta in mezzo per Martin che tocca e infila Aridità 1 a 1.

13′ SAMB ANCORA IN VANTAGGIO: CHE PARTITA! Perla di Gabriele Bove che lascia partire un destro da fuori area che bacia la traversa e si infila in rete: Che partita nel primo quarto d’ora!

I tifosi dopo il super gol di Bove

17′ Altro spunto di un grande Valente che mette in mezzo dopo una galoppata sul bagnato e per poco non trova la testa di Troianiello che non incoccia per questione di centimetri!

20′ Samb che in questo frangente sembra giocare con un 4-3-3 abbastanza accentuato. Soprattutto in fase difensiva Bove va a fare la mezzala destra mentre Bacinovic rimane davanti alla difesa.

22′ Troppa foga nel tentare di riprendere la palla e Miracolisi becca il giallo per un’entrataccia’ su Marchi, falciato mentre tentava di liberarsi della palla.

23′ Staiti ci prova con un destro dalla trequarti, Aridità respinge non benissimo e Rapisarda concede il secondo angolo della gara agli ospiti.

26′ Tiro di Dettori che trova la deviazione di Guerra a pochi metri da Aridità che a mano aperta si supera con una parata da gatto!

28′ Dettori stende Troianiello e concede una punizione importante alla Samb dalla sinistra. Ci poteva stare il giallo sul centrocampista sardo e il pubblico si lamenta.

29′ Dal cross di Valente ne nasce un corner, il primo per i rossoblu in quasi mezz’ora.

30′ Ingenuità dei rossoblu che fanno ripartirre gli ospiti dopo una rimessa battuta male, ci pensa Patti però in scivolata a spazzare via ogni paura.

31′ OCCASIONE PER LA FERALPI! Staiti si inserisce bene e porta a spasso mezza difesa rossoblu ma al momento del tiro è murato da un prodigioso Conson che evita un gol certo!

34′ Moriero adesso sposta Bove sulla sinistra con Di Cecco che va a fare la mezz’ala destra.

40′ Altra galoppata di Valente, che ha speso tantissimo in questo primo tempo ma due volte il suo cross non trova fortuna, prima respinto da Marchi e poi un po’ troppo lungo per Bove che aveva trovato un buon inserimento.

44′ Altro notevole strappo di Valente in contropiede e cross tagliato in area per il taglio di Troianiello anticipato all’ultimo istante da Emerson. Grossa occasione per la Samb!

45′ Finisce qui il primo tempo di una partita viva e interessante, nonostante un campo difficile che non prometteva spettacolo. Dopo i primi pazzi 15 minuti la Samb ha sofferto le folate degli ospiti che hanno mostrato qualità importanti in elementi come Voltan e Staiti soprattutto, da tenere d’occhio nella ripresa. I rossoblu, invece, faticano a salire e si affidano prevalentemente agli strappi palla al piede di un generoso Valente.

Secondo Tempo

1′ Squadre pronte a ripartire con gli stessi 22 della prima frazione.

2′ Troianiello penetra in area e cade dopo un presunto contatto con Marchi ma per l’arbitro non c’è nulla.

3′ Altra incursione velenosissima di Staiti che impegna Aridità in un altro miracolo. Occasione per il pari ospite.

5′ Troianiello buttato giù da Alcibiade che si becca il giallo e regala una punizione pericolosa ai rossoblu Tomi e Bove sulla palla.

6′ Parte Tomi che stampa il sinistro sulla barriera.

9′ Palla lunga per Vitofrancesco che la tiene in campo appoggiando a Guerra a rimorchio. La punta però cincischia e Patti gli ruba il tempo. Feralpisalò viva.

10′ GOL DEGLI OSPITI. La Feralpi trova un gran gol. Martin imbuca di prima per Voltan che penetra in area e mette in mezzo dove Guerra segna a porta praticamente sguarnita.

16′ Fischi dal pubblico che vorrebbe destare dal sonno una Samb che in un minuto lascia 2 volte libero per il tiro Voltan.

17′ Cambio per entrambi i mister. Vallocchia per Di Cecco nei rossoblu e Magnino per Staiti nella Feralpi.

18′ OCCASIONISSIMA PER TROIANIELLO. Il centrocampista napoletano si invola verso la porta di Caglioni evita il rientro di due avversari ma poi calcia malissimo sul fondo col sinistro.

19′ Dentro anche Esposito nella Samb per un Valente sfinito.

25′ TRIPLO CAMBIO PER MORIERO Dentro Sorrentino,Di Massimo e Gelonese tutti insieme nei rossoblu che sostituiscono Miracoli, Troianiello e Bacinovic. Negli ospiti fuori Voltan e dentro Ferretti.

30′ Resta un 4-3-3 quello del tecnico leccese che piazza Vallocchia a fare la mezzala sinistra, Gelonese dall’altra parte e Bove a fare il play. Di Massimo va a occupare la fascia destra.

38′ Pasticcio di Aridità che regala incredibilmente palla a Guerra in area, palla poi a Ferretti e il portiere si fa perdonare allungandosi e parando la conclusione.

39′ Vitofrancesco fuori per Parodi e dentro Luche per Guerra negli ospiti.

41′ Esposito prova a svegliare i suoi dal torpore partendo da sinistra e portandosi a spasso tre avversari. Il destro però è molto lento e telefonato per Caglioni.

44′ GOL DI GELONESE E RIVIERA CHE ESPLODE! All’improvviso la Samb trova una bella azione. Grande spunto di Di Massimo che penentra in area cede a Sorrentino che fa sponda per il tiro di Esposito. Il 10 però invece di calciare cede a Gelonese che rientra e, nonostante, si attardi un po’ a tirare alla fine riesce a trafiggere Caglioni col sinistro.

45′ 4 minuti di recupero.

45’+ 2 BRIVIDO PER LA SAMB. Ferretti viene fatto girare in mezzo all’area, appoggio a Luche che da fuori area fa partire una stoccata che però si infrange fuori.

45′ + 4 Si accendono gli animi a fine gara fra le due panchine nell’emotività degli ultimi minuti di una gara tiratissima con lo staff degli ospiti che si lamenta per un fallo da rigore. Finisce qui però col triplice fischio dell’arbitro che chiude una gara spettacolare ma a tratti soffertissima per i rossoblu che la risolvono con la panchina: il gol del 3 a 2 arriva con una combinazione fra 4 nuovi entrati.

Il video del tifo in delirio dopo il 3 a 2

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 8.251 volte, 1 oggi)