GROTTAMMARE – Sembra che dopo la scorsa protesta, il presidente della Consulta per la disabilità di Grottammare Giuseppe Greco sia diventato il baluardo di chi intende rilevare e denunciare le barriere architettoniche presenti in città.

Recentemente gli sono state recapitate alcune foto ritraenti degli oleandri, nei pressi dello stadio Filippo Pirani, che, a causa della loro ampiezza, impediscono il passaggio lungo il marciapiede a pedoni e carrozzine.

Greco interviene subito pubblicamente, rivolgendosi all’amministrazione e alla cittadinanza, soprattutto citando l’articolo 118 del codice della strada, il quale prevede che: Per la circolazione e la sosta dei veicoli al servizio delle persone invalide, gli enti proprietari della strada sono tenuti ad allestire e mantenere apposite strutture, nonché la segnaletica necessaria, per consentire ed agevolare la mobilità di esse, secondo quanto stabilito nel regolamento.

“Dovrebbero essere potate – dichiara Greco – o almeno curate queste piante, se non per una questione di tutela nei confronti delle persone disabili, almeno per un senso di rispetto nei confronti della natura”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.041 volte, 1 oggi)