SAN BENEDETTO DEL TRONTO – la tanto attesa decisione su Fermana-Samb slitterà molto probabilmente a domani. Il comunicato odierno del giudice sportivo infatti non conteneva disposizioni sulle sorti della gara sospesa domenica sera sul risultato di 1 a 0 per i padroni di casa.

Chiedendo aggiornamenti alla società, però, il Dg Andrea Gianni non si aspetta grandi sorprese: “Non credo che sarà 0-3 a tavolino altrimenti lo avrebbero comunicato oggi secondo me. A questo punto aspettiamo domani un comunicato in cui con ogni probabilità verrà indicata la data di recupero, dal momento dell’interruzione (per il regolamento si deve giocare entro 15 giorni dal provvedimento che decide la prosecuzione ndr.).

nel frattempo la Ferman, sul suo profilo Facebook si è resa protagonista di un post quantomeno “criptico” se non definibile come azzardato. Sui social infatti i canarini hanno scritto: “La Fermana FC comunica che il Giudice Sportivo Sostituto Avv. Cosimo Taiuti, assistito dal Rappresentante dell’A.I.A. Sig. Roberto Calabassi, al termine delle sedute del 4 e 5 settembre 2017 con comunicato ufficiale n.14 del 5 settembre ha dichiarato sospesa al 31′ del primo tempo la gara Fermana-Sambenedettese valida per la seconda giornata del Girone B del Campionato di Serie C 2017/2018.”

Il post ha subito scatenato diversi tifosi sui social, sia nel fermano che in Riviera poiché sembrerebbe, da quanto scritto, che il giudice abbia in qualche modo avvalorato la tesi della ripresa dall’interruzione. In realtà il post della Fermana, come ci conferma lo stesso Gianni, va meramente a riprendere il comunicato odierno del giudice che omologava i risultati e “che prendeva atto semplicemente del fatto che Fermana-Samb sia stata sospesa al 31°”.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 3.611 volte, 1 oggi)