SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Puntuali quasi 93 treni su cento, meno di una corsa cancellata ogni cento programmate e soltanto una su mille per dirette responsabilità di Trenitalia”.

La fotografia a fine agosto della mobilità regionale gestita nelle Marche dalla società di trasporto ferroviario del Gruppo Fs fa registrare dati in crescita delle performance industriali registrate negli ultimi due anni.

“Miglioramento che sembra essere percepito anche dai clienti – informa una nota – stando ai risultati delle ultime indagini demoscopiche sulla loro soddisfazione, che a luglio ha toccato l’87,4% di soddisfatti del viaggio nel suo complesso (in miglioramento rispetto allo stesso periodo del 2016) e l’87,9% nel valore cumulato dei primi mesi dell’anno”.

“I primi otto mesi del 2017 vedono la puntualità reale (arrivo entro i 5 minuti dall’orario previsto) dei treni regionali delle Marche attestarsi al 92,8% e l’indice di regolarità (corse effettuate rispetto alle programmate) al 99,6%” affermano dall’azienda.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 138 volte, 1 oggi)