SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ha riscosso il solito grande successo anche l’ottava edizione del “Torneo Caponera”, competizione di beach volley, svoltasi allo chalet Sea Club, sul lungomare di San Benedetto.

Ben ventisei le squadre partecipanti hanno composto un tabellone altamente competitivo, dandosi battaglia per assicurarsi il trofeo messo in palio dall’Azienda Casearia ‘Caponera’ di Colfiorito di Foligno in provincia di Perugia, leader italiana nella produzione di mozzarelle di altissima qualità.

Trofeo che è andato alla squadra capitanata dalla promessa della pallavolo marchigiana, l’ascolano Lorenzo Esposito, affiancato da Beatrice Veca, di Milano, e da Marco Galli, di Saronno.

Migliore giocatore del torneo è stato votato Luca Consonni, di Pavia, mentre la palma di miglior giocatrice è andata alla sopracitata Beatrice Veca. L’organizzazione ha poi voluto premiare anche le quattro atlete della Libero Volley Ascoli che hanno partecipato con lo spirito giusto a questo evento sportivo dimostrando di difendersi bene e con abilità in campo. L’appuntamento, naturalmente, è per il prossimo anno.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 179 volte, 1 oggi)