FERMO – L’interrogativo che sta affliggendo un po’ tutti dopo l’incredibile black out occorso al “Recchioni” di Fermo con il generatore dello stadio colpito da un principio di incendio è partita da recuperare o 0-3 a tavolino in favore della Samb?

A fine partita abbiamo sentito il Dg rossoblu Andrea Gianni: “Abbiamo fatto l’accesso agli atti per capire le verifiche fatte al generatore da parte della Fermana” chiosa il dirigente perché, ovviamente in questi casi se si dovesse accertare la responsabilità della squadra ospitante, ci sarebbe una netta propensione verso lo 0-3 a tavolino. Gianni però spiega: “Dai documenti sembrerebbe tutto apposto. Dobbiamo vedere e dobbiamo capire.”

Sull’eventuale vittoria a tavolino: “Non è automatica la sconfitta a tavolino per la Fermana e deciderà il giudice sportivo. Il regolamento, se si deciderà di giocare, prevede comunque che si riparta dal 31° minuto”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 3.968 volte, 1 oggi)