SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Non tarda a farsi rispettare, anche a fine estate, l’ordinanza emessa dal sindaco Piunti finalizzata ad arginare la movida molesta.
Nella notte di sabato 2 settembre vengono riportate: 6 sanzioni a locali per non aver impedito comportamenti chiassosi da parte degli avventori (punto 6 dell’ordinanza Piunti); 1 locale sanzionato per vendita alcolici in contenitori da asporto; 1 avventore sanzionato per consumo in area pubblica in orario vietato; 21 contravvenzioni per sosta selvaggia, queste ultime, sostenute fortemente dal sindaco negli ultimi weekend.
Dichiara pertanto il primo cittadino: “Un’ordinanza che finora è stata applicata a pieno regime, senza fare sconti, poiché preceduta da una forte campagna di sensibilizzazione circa l’ordine pubblico. Il bilancio di quest’estate è senza dubbio positivo”.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 996 volte, 1 oggi)