SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari: 1000 euro alla Sambenedettese perché propri sostenitori introducevano e accendevano nel proprio settore alcuni fumogeni uno dei quali veniva lanciato nel recinto di gioco, senza conseguenze” queste le risultanze della giustizia sportiva dopo la prima giornata di campionato.

Nel frattempo, mentre gli uomini di Moriero si apprestano a iniziare il secondo giorno di lavoro settimanale in vista della sfida di domenica (ore 20 e 30) a Fermo, per quella gara è stato designato anche l’arbitro: si tratta di Andrea Zingarelli di Siena, che sarà coadiuvato da Leonardo De Palma e Lucia Abruzzese di Foggia. Per la seconda volta consecutiva dopo Francesca Di Monte a bordocampo contro il Modena, dunque, un guardalinee assegnato ai rossoblu sarà donna. Un segno evidente dei tempi che cambiano e di un calcio che si apre sempre di più al gentil sesso.

Saranno 700 invece i posti disponibili al “Recchioni” per i tifosi della Samb

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 570 volte, 1 oggi)