GROTTAMMARE – Aveva esaurito tutti i modi per farsi ascoltare dalle autorità, il presidente della consulta disabili Giuseppe Greco, che durante la mattina del 28 agosto ha deciso di bloccare il traffico con la propria carrozzina in segno di protesta, lungo l’intersezione tra via Pascoli e Piazza Carducci.

Sono state diverse le conferenze a cui Greco aveva partecipato in passato, finalizzate all’abbattimento delle barriere architettoniche che investono Grottammare, ritenute però da quest’utimo del tutto inconcludenti. La goccia che ha fatto traboccare il vaso riguarda due problemi riscontrati nei pressi di Piazza Carducci, zona in cui risiede l’uomo.

In primo luogo fa presente come, di fronte all’ufficio postale, le auto posteggiate impediscano il passaggio delle carrozzine lungo il marciapiede. In secondo luogo, polemizza sul fatto che, di fronte alla farmacia sia predisposta una piazzola di sosta per disabili, collocata in mezzo ad altre due comuni piazzole di sosta; impedendo pertanto la fuoriuscita dall’abitacolo delle carrozzine.

La protesta di Greco è stata altresì scatenata dal fatto che alcuni suggerimenti da lui proposti, non siano mai stati presi in considerazione dalle autorità.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.871 volte, 1 oggi)